lunedì 18 maggio 2009

Croissant

Finalmente ce l'ho fatta! dopo tanti tentativi, varie pseudo-brioscine, ce l'ho fatta ecco a voi
..................................... i miei Croissant !
E' stata piuttosto lunga la lavorazione, pero' avevo a disposizione tutto il sabato pomeriggio e con calma ........... ce l'ho fatta!
Avevo un po' paura, visto che richiede il procedimento della sfoglia, e quella non l'ho mai fatta, ma devo dire che il risultato è stato soddisfacente, magari la prossima volta sarà "perfetto" !
mmmmmmmmmm chiedo troppo ?
Adesso basta con le chiacchiere .............
Ingredienti.
  • 500 g di farina Manitoba,
  • 10 g sale,
  • 1 cubetto di lievito,
  • 3 uova,
  • 200 g di latte,
  • 50 g di zucchero,
  • 100 g di burro + 100g per la sfogliata (al posto del burro si può usare la margarina il sapore e meno intenso)

Procedimento

Inserire nel boccale 100 g di latte 30 sec. vel. 1 40° Aggiungere la farina ed il cubetto di lievito 30-40 sec. Vel 4.

Formare un panetto, fare il taglio a croce e mettere a lievitare in una ciotola infarinata, coprire con un canovaccio lasciare a lievitare fino a quando non raddoppia.

Inserire il panetto nel boccale, aggiungere la restante farina, lo zucchero, le uova il sale lo strutto, portare lentamente a vel. 6 aggiungere poco alla volta il latte con le lame in movimento poi lavorare ancora 2 minuti a vel. SPIGA. ( se devo essere sincera l'impasto era ancora un po' troppo umidiccio e quindi appiccicoso, la prossima volta provo a mettere un goccio di latte in meno)

Lasciare a lievitare nel boccale fino a quando non esce dal foro.

Mettere l’impasto sul piano infarinato e creare un rettangolo spalmare con il burro e procedere come per la pasta sfoglia, tra un passaggio e l’altro mettere in frigo per un quarto d’ora.

Tagliare l’impasto in due e formare un rettangolo di 36x22 cm.

Partendo dalla metà del lato 36 tagliare verso gli angoli opposti a destra e a sinistra. Ripetere sull’altro lato. Tagliare in due parallelamente al lato lungo.

Mettere un cucchiaino di marmellata, o nutella sulla base del triangolo e arrotolare cercando di arcuarlo. Quindi spennellateli con un battuto di acqua e tuorlo d'uovo per scurire la superficie e renderla croccante.

Far lievitare ed infornare a 200° per 15 minuti

14 commenti:

Mary ha detto...

noooooooooo spnp perfetti sembrano quello comprati ma di sicuro piu buoni !

che pasticciona ha detto...

Grazie troppo gentile
Ma anche a me non sembrava vero!
Finalmente ce l'ho fatta!

Tortino al cioccolato ha detto...

Bravissima!!!!!!!!!!! ne vogliamo due anche noi ;-)

Federica ha detto...

Bravisssima!! sono favolosi e poi chissà che buoni!!!

marsettina ha detto...

che bontà ,brava

Mirtilla ha detto...

dopo tutta la fatica,il risultato ne vale la pena ;)

marsettina ha detto...

premio per te

sorbyy ha detto...

Sono bellissimi!!!
Più belli di quelli del bar
ciao

luna ha detto...

ma sono bellissimi! Complimenti!

stefi ha detto...

Mi sembra che ti siano venuti proprio belli!!!!!
Direi perfetti, bravaaaaaa!!!!!!!!

Valeria ha detto...

che belli!!!! e che buoni devono essere! brava

Irene ha detto...

belli questi cornetti complimenti. bello anche il tuo blog...è la prima volta che passo da queste parti e ci sono tante cose buone...da provare. a presto, ciao!

Sonia ha detto...

Ma sembrano quelli comprati!!! sei bravissima..
Complimenti per il tuo blog
Ciao
Sonia

Miellino ha detto...

Ottima ricetta però nel testo parli di Strutto, quando negli ingredienti non c'è.

Poi dici procedere come per la pasta sfoglia, ma io non so come si procede per la pasta sfoglia ;-)